Questo sito utilizza dei cookie tecnici e di terze parti. Continuando con la navigazione l'utente accetta il loro utilizzo. Ulteriori informazioni

Tutti i progetti

PROGRAMMA Italia – Croazia V 2014 - 2020 - 1° call Standard +

Acronimo progetto TRANSPOGOOD
Estratto del progetto Il progetto TRANSPOGOOD svilupperà applicazioni ICT al fine di consentire ali operatori logistici (caricatori, fornitori di servizi logistici, agenzie di sviluppo e autorità portuali) di beneficiare dell'utilizzo della piattaforma TRANSPOGOOD.
I risultati attesi del progetto contribuiranno a migliorare la qualità, la sicurezza e la sostenibilità ambientale dei trasporti marittimi e costieri mediante approcci multimodali nell'ambito del programma promuovendo l’intermodalità e l’aumento della sostenibilità dei trasporti. Questo si riferisce direttamente al concetto di "sincromodalità" che è uno dei pilastri di TRANSPOGOOD per potenziare l'interoperabilità e la visibilità della supply chain.
Azioni progettuali - Creare soluzioni ICT applicate che dimostrino vantaggi concreti nelle implementazioni industriali, coinvolgendo regolarmente i flussi di carico e processi operativi dal punto di vista delle autorità pubbliche, ad esempio le autorità portuali, nonché dal punto di vista degli operatori del trasporto intermodale privato;

- creazione di una piattaforma per trovare la soluzione migliore in termini di offerta di servizi di trasporto (ad esempio, il miglior prezzo del trasporto combinato, minori emissioni di tutta la catena, strumenti di e-procurement per i servizi di trasporto marittimo, fattore di carico più elevato in entrambe le direzioni);

- fornire linee guida e requisiti per la migrazione alla piattaforma TRANSPOGOOD da sistemi attuali, condivisi e coerenti con il progetto capitalizzato INTERMODADRIA e con le iniziative passate effettuate a livello europeo con cui il progetto TRANSPOGOOD crea importanti sinergie.
Valore aggiunto per Regione Veneto e nostre imprese Il valore aggiunto a livello regionale è la creazione di una nuova piattaforma per gli operatori del settore dei trasporti e le autorità pubbliche del settore, favorendo il trasporto intermodale per un coinvolgimento completo di tutto il comparto riducendo i costi ed aumentando l’offerta, portando di conseguenza sensibili benefici in termini di competitività.
Aree geografiche interessate Italia, Croazia
Settori Trasporti
Ente coordinatore progetto Intermodal Transport Cluster – KIP (Croazia)
Partner progetto 1. Intermodal Transport Cluster – KIP (Croazia)
2. Consorzio Formazione Logistica Intermodale – CFLI (Italia)
3. Istrian Development Agency – IDA (Croazia)
4. Unioncamere del Veneto (Italia)
5. Camera di Commercio di Chieti (Italia)
6. ELEVANTE (Italia)
7. Autorità portuale di Zara (Croazia)
8. Autorità portuale di Ploce (Croazia)
Ente finanziatore INTERREG V Italy – Croatia 2014 - 2020
Durata del progetto 24 mesi
Bando Programma di cooperazione Italia – Croazia 1°call Standard+
Sito web progetto http://www.italy-croatia.eu/sites/default/files/transpogood_27769140_0.pdf